CAOS DENTRO: ANDROID VS APPLE

Nella società odierna i metodi di scelta personale si possono riassumere in due criteri differenti: l’ostentazione di uno status symbol e l’esigenza di un mezzo di comunicazione veloce ed affidabile. L’esigenza può riguardare l’ambito lavorativo o professionale, per esempio  nella lettura di mail, mentre l’ostentazione riguarda la soddisfazione personale nel mostrare l’oggetto del desiderio riconosciuto dalla collettività. Un esempio lampante lo si può trovare nelle tasche della maggior parte di noi: lo smartphone. Questo dispositivo ormai è diventato un oggetto di culto per tutti gli amanti della tecnologia tanto da non poter fare a meno del modello di ultima generazione. Installati sugli smartphone troviamo principalmente il sistema operativo prodotto in casa Apple che si contrappone al software di base made in Google. Ognuno di questi software presenta differenze sia grafiche che nei servizi proposti ed è obbiettivo di questo articolo spiegarne le principali.

Cominciamo con il sistema operativo di Cupertino: i vantaggi sono principalmente l’esperienza utente intuitiva, velocità anche con hardware non al top, sicurezza, moda, il valore del telefono non si svaluta e ottimi materiali. Ottima persino l’assistenza tecnica. Lo storage online di backup ICloud e l’assistente vocale Siri sono molto utili. Un altro grosso vantaggio è la chiarezza: se uno vuole comprare iPhone sa già quale è il modello migliore, mentre su android si prova la fastidiosa sensazione che non esista il modello perfetto. Essendo più diffuso si trovano un sacco di accessori dedicati. I punti a sfavore sono:  il costo spropositato (va bene che la qualità si paga ma Apple esagera), memoria limitata non espandibile, batteria non eccelsa in durata ne sostituibile, differente uso del sistema bluetooth, mancanza di nfc che permette di usare il dispositivo come una carta di credito, sistema blindato, personalizzazione non spiccata, connettore proprietario per i propri terminali anziché l’universale micro-Usb.

Passiamo ora all’analisi del sistema operativo android: qualunque siano le vostre tasche (non mi riferisco alla dimensioni ma al prezzo) esiste il terminale android che fa per voi, da 70 a 700 euro. Ne esistono di tutti i tipi e tutte le marche (Samsung, Motorola, Sony, HTC, ZTE, Huawei, Acer, Asus, Lg, ecc). Se c’è un sistema operativo in cui puoi modificare tutto a proprio piacimento, quello è Android. Non puoi stare senza l’interfaccia di IOs o Windows Phone? Puoi installarle tramite temi e applicazioni. La Apple crea un dispositivo disegnato per te, con Android tu adatti il telefono alle tue esigenze. Questo è un grosso vantaggio. Il negozio di applicazioni (chiamato Play Store) ha un numero esorbitante di applicazioni. Di tutti i tipi,  gratuite e a pagamento. Come contenuti è al pari dell’ App Store, ma è leggermente inferiore come qualità. I punti a sfavore sono la presenza sul mercato di un numero eccessivo di terminali che possono confondere il potenziale consumatore, un altro problema è la frammentazione delle versioni: ogni terminale, eccetto quelli prodotti direttamente da Google in accordo con aziende produttrici, vengono aggiornati solitamente solo alla versione successiva mentre Google, ogni sei mesi, rilascia un nuovo aggiornamento. Continuando, non si può omettere che utilizzare un sistema android inizialmente può sembrare un po’ macchinoso, ma con il tempo risulta davvero comodo.

Concludendo, la scelta del proprio dispositivo è solo e solamente a discrezione di ognuno di noi, quindi tutte le discussioni su quale sia più bello o più utile sono opinabili, l’importante in ogni decisione è quella di scegliere lo smartphone più compatibile con le proprie esigente e disponibilità economiche.

 

android

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...