CAOS DENTRO: NON TOCCATE GLI INSEGNANTI!

E’ veramente difficile in questo momento essere insegnanti in Italia. Lo è ancora di più per i giovani, che provano a compiere questo lavoro dando tutto sé stessi nonostante il precariato che caratterizza costantemente la loro vita. Categoria da anni maltrattata, ogni giorno milioni di figli vengono affidati a questi professionisti, che li guidano in un percorso formativo capace di sfruttare al meglio le loro potenzialità. Non tutti, però, riconoscono l’arduo lavoro degli insegnanti, tenendo veramente poco in considerazione i sacrifici, i problemi che devono affrontare ma, soprattutto, il contributo alla vita dei nostri figli che queste persone danno quotidianamente.
Gli insegnanti infatti, nonostante si trovino ultimamente sempre più spesso davanti a classi numerose o a fare i conti con budget sempre più contenuti e ad aspettative sempre più grandi, compiono ogni giorno il loro piccolo miracolo insegnando, oltre alle solite materie, valori quali l’autostima, il senso civico, il rispetto dell’altro, la tolleranza e, soprattutto, quell’entusiasmo che solo una sana cultura porta con sé. I professori sono i guardiani dell’istruzione, della disciplina e della cultura, e meritano per questo tutto il nostro massimo rispetto. Hanno scelto la professione che presenta sicuramente più sfide, ma anche quella che offre più soddisfazioni, al di là del posto fisso e di un misero stipendio. Poter regalare agli alunni le proprie conoscenze ed essere il tramite della cultura per gli uomini del domani è la soddisfazione più grande…
Roberto Saviano ha speso queste parole per gli insegnanti: ” I professori rappresentano qualcosa di più che un ruolo formativo. Sono i custodi di quanto di meglio possa esserci in questo Paese…”
Tenete duro quindi, abbiamo bisogno di voi!
prof
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...